http://www.fides.org

News

2014-07-10

AFRICA/SIERRA LEONE - La peggiore epidemia di ebola mette a rischio anche gli operatori sanitari

Kenema (Agenzia Fides) – La Sierra Leone, insieme alle limitrofe Guinea e Liberia, stanno attraversando la peggiore epidemia di Ebola mai registrata prima, con 481 morti dichiarate al 2 luglio scorso (vedi Agenzia Fides 5/6/2014). Tra questi anche sette operatori sanitari contagiati dal virus nell’ospedale di Kenema. A causa dei continui contatti con le persone contagiate il personale ospedaliero è più facilmente soggetto all’infezione. Sono impegnati per ore e alcuni sono volontari. Di recente, quelli che lavorano nel reparto di malattie infettive hanno fatto uno sciopero per il salario che ricevono. Troppo basso per i continui rischi che corrono, e hanno raggiunto un accordo con il Governo. Gli operatori sanitari si trovano ad affrontare anche le ostilità di quanti pensano che la malattia sia solo una macabra cospirazione per permettere loro l’espianto di alcuni organi dai pazienti. Alcuni hanno ricevuto minacce, altri sono stati brutalmente aggrediti. (AP) (10/7/2014 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network