http://www.fides.org

News

2014-06-16

AFRICA/SENEGAL - “Non cedete al voto di scambio” appello dei Vescovi in vista delle elezioni del 29 giugno

Dakar (Agenzia Fides) - “Non cedete alla tentazione del voto di scambio” affermano i Vescovi del Senegal, con una dichiarazione di Sua Ecc. Mons. Benjamin Ndiaye, Vescovo di Kaolack e Presidente della Conferenza Episcopale di Senegal, Mauritania, Capo Verde e Guinea Bissau.
“I Vescovi invitano le figlie e i figli del Paese a utilizzare le tessere elettorali non come moneta di scambio, ma come mezzo per partecipare alla costruzione della città, votando liberamente secondo coscienza” afferma Mons. Ndiaye.
Il Presidente della Conferenza Episcopale inoltre esorta i politici e la cittadinanza a promuovere la pace e il bene comune, il rispetto dell’altro e della sua opinione, ricordando che le elezioni locali di quest’anno sono importanti per le riforme territoriali previste.
Anche il Consiglio diocesano del Laicato dell’Arcidiocesi di Dakar, struttura di coordinamento dei movimenti d’Azione Cattolica e dei movimenti e associazioni apostoliche, ha rivolto un appello perché il voto che si terrà il 29 giugno sia pacifico, libero e corretto. Ricordando i gravi incidenti che hanno contrassegnato le elezioni presidenziali di due anni fa (fatti “mai registrati nella storia del nostro Paese”), il Consiglio dei laici fa appello “all’insieme dei protagonisti interessati dalla competizione elettorale a operare per una campagna civile, rispettosa delle regole democratiche e sociali, al fine di instaurare un governo locale che sia promotore del rispetto del bene comune e dello sviluppo armonioso della popolazione”. (L.M.) (Agenzia Fides 16/6/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network