http://www.fides.org

News

2014-06-10

ASIA/INDIA - Strutture igienico-sanitarie precarie o inesistenti nelle scuole statali del distretto di Madurai

Madurai (Agenzia Fides) – Nel distretto di Madurai, la più antica delle città Tamil, ci sono 1.226 scuole statali, ma in nessuna di queste c’è un operatore sanitario permanente che si occupi della manutenzione dei servizi igienici che, in assenza dei servizi di base come acqua e pulizia ordinaria, nella maggior parte delle scuole statali sono inutilizzabili. Lo scorso anno il Ministero dell’Istruzione ha individuato nel distretto 210 scuole prive di bagni. Laddove ci sono o vengono costruiti, mancano i fondi per la manutenzione. Secondo il Right to Education Act 2009, in tutte le scuole è obbligatorio che ci siano i bagni, ma non si ha idea del numero necessario proporzionato agli studenti. Non assumere operatori sanitari nelle scuole è un problema molto grave in quanto la mancanza di una corretta manutenzione impedisce agli studenti di utilizzare i servizi igienici. Secondo alcuni attivisti, in alcune scuole gli insegnanti tengono chiusi i bagni vietando agli studenti di utilizzarli e riservandoli solo per loro. La situazione è particolarmente delicata soprattutto per le ragazze che rischiano problemi di malattie renali. Dopo una serie di indagini sulla situazione di alcune scuole del distretto, è risultato che sono prive di una copertura e di strutture idriche. Di conseguenza gli studenti evitano di usare i bagni. Per ovviare a questa situazione occorre creare uno staff sanitario permanente che si occupi della manutenzione dei servizi igienici in tutte le scuole e che il Ministero della Sanità scolastico esegua controlli periodici. (AP) (10/6/2014 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network