http://www.fides.org

News

2014-06-04

AFRICA/EGITTO - Al-Sisi Presidente con più del 96% dei voti; i Patriarchi si congratulano

Il Cairo (Agenzia Fides) - I risultati delle elezioni presidenziali egiziane, comunicati nella sera di martedì 3 giugno dall'Alta Commissione elettorale, hanno confermato la vittoria scontata dell'ex generale Abdel Fattah al-Sisi con percentuali di consenso che hanno superato i pronostici. Tra i primi a congratularsi con il nuovo Presidente egiziano figurano anche i capi delle Chiese cristiane presenti in Egitto. Il Patriarca copto cattolico Ibrahim Isaac Sidrak ha inviato ad al-Sisi un messaggio in cui, anche a nome di tutti i Vescovi cattolici egiziani, invoca per il nuovo Presidente l'aiuto di Dio dopo che i suoi connazionali gli hanno affidato la missione di guidare la nazione verso una rinascita globale. Nel messaggio, pervenuto all'Agenzia Fides, il Patriarca Sidrak elogia anche il passaggio elettorale con cui il Paese ha esercitato in modo “maturo e leale” il metodo democratico. S. B. Sidrak garantisce la piena collaborazione delle Chiese cattoliche con le legittime autorità nella promozione del bene comune della Nazione, attraverso l'affermazione dei valori della cittadinanza, dell'uguaglianza dei cittadini davanti alla legge, della libertà religiosa e della sollecitudine per i poveri e gli emarginati.
Dopo la proclamazione ufficiale del nuovo Presidente egiziano, il Patriarca copto ortodosso Tawadros II ha indirizzato tre telegrammi al vincitore, al candidato suo concorrente Hamdin Sabahi e Adly Mansour, che aveva assunto ad interim le funzioni presidenziali dopo la destituzione del Presidente Mohamed Morsi. Su al-Sisi il Patriarca Tawadros ha invocato la benedizione di Dio davanti alle emergenze che il Paese dovrà affrontare. Mentre nel messaggio a Sabahi ha avuto parole di apprezzamento per il ruolo cruciale da lui avuto nel garantire agli egiziani una reale pluralità di scelta nella competizione elettorale, invitandolo a perseverare nell'impegno politico per offrire il suo contributo alla rinascita dell'Egitto. Anche Andre Zaki, vice capo della comunità copta evangelica in Egitto, in un messaggio di congratulazioni ha sottolineato che l'elezione presidenziale di al-Sisi rappresenta l'inizio di una nuova epoca per l'Egitto.
Secondo i dati diffusi dalla Commissione elettorale, al-Sisi ha vinto ottenendo più del 96,1 per cento dei consensi tra i votanti. I voti ottenuti dal nuovo Presidente sono stati quasi 24 milioni. Secondo i dati ufficiali, si era recato alle urne il 47% degli aventi diritto.
Tra i commenti e i messaggi di congratulazioni politicamente più rilevanti c'è quello del Re saudita Abdullah. Il Monarca ha annunciato che l'Arabia Saudita ospiterà presto una conferenza di Paesi donatori per aiutare la ripresa dell'economia egiziana. Anche il Presidente iraniano Hassan Rohani è stato invitato alla cerimonia di giuramento del nuovo Presidente egiziano, che dovrebbe aver luogo sabato 7 giugno al Cairo. (GV) (Agenzia Fides 4/6/2014).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network