http://www.fides.org

News

2014-05-16

AFRICA/ETIOPIA - Acqua potabile per salvare da morte e malattie profughi e bambini

Addis Abeba (Agenzia Fides) - In Etiopia i bambini con meno di 5 anni muoiono in gran numero a causa dell’acqua sporca e contaminata. Avere accesso ad acqua pulita e sicura può migliorare la salute e il benessere di tutti i membri di una comunità e ridare loro la possibilità di ricominciare a vivere. Per le donne, tradizionalmente responsabili di procurare l’acqua per le rispettive famiglie, significa non essere più costrette ad allontanarsi in aree remote mettendo a repentaglio la propria sicurezza. Vuol dire avere il tempo di coltivare i campi o lavorare sempre per sostenere le proprie famiglie, mentre bambini e adolescenti possono concentrarsi sugli studi. A questo riguardo l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha lanciato un appello per portare acqua in tutti gli angoli del mondo che ne sono privi, costruire un sistema di fornitura per comunità, fornire filtri per depurare l’acqua e tutelare la salute di famiglie di rifugiati, trasportare il quantitativo necessario per tenere in vita rifugiati durante un’emergenza (AP) (16/5/2014 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network