http://www.fides.org

News

2014-04-28

AFRICA/CONGO RD - Creato a Kinshasa un centro di accoglienza per i congolesi espulsi da Brazzaville

Kinshasa (Agenzia Fides) - Le autorità della Repubblica Democratica del Congo hanno creato un centro di accoglienza per assistere i propri cittadini espulsi dalla vicina Repubblica del Congo. Presso il centro, situato nello stadio “Cardinale Malula” di Kinshasa, sono già transitate più di 30.000 persone espulse da Brazzaville, dove la polizia da due settimane sta conducendo una vasta operazione per respingere gli immigrati clandestini. Tra le persone espulse dal Congo Brazzaville vi sono anche mamme con neonati di pochi giorni. Una volta rientrati a Kinshasa, i congolesi vengono identificati (una procedura che non sembra facile perché diversi di loro affermano di aver perso i documenti) per poi essere ricondotti nelle zone di origine. (L.M.) (Agenzia Fides 28/4/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network