http://www.fides.org

News

2014-03-08

AFRICA/BENIN - Il dialogo interreligioso al servizio della pace al centro della visita del Cardinale Tauran

Cotonou (Agenzia Fides) - La necessità del dialogo tra le religioni per garantire la pace durevole e lo sviluppo socio-economico è stato il tema al centro della visita di 4 giorni che il Cardinale Jean-Louis Tauran, Presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, ha svolto a Cotonou, capitale del Benin. Nel corso della sua visita il Cardinale ha incontrato gli incaricati per il dialogo interreligioso delle Commissioni Episcopali dell’Africa dell’ovest insieme ad esponenti musulmani e delle religioni tradizionali africane.
Il Cardinale ha ricordato le quattro le condizioni per un dialogo autentico: avere un’idea chiara della propria religione; utilizzare un linguaggio comune e comprensibile; essere onesti nel presentare la propria posizione e fare il possibile per comprendere il punto di vista dell’altro.
“Occorre - ha detto nel suo discorso all’apertura della Conferenza internazionale sul dialogo interreligioso - stabilire rapporti di fiducia tra fedeli di religioni diverse per conoscersi e arricchirsi reciprocamente delle nostre differenze, per meglio scoprire quello che abbiamo in comune, mettendolo a disposizione della società. Perché non sono le religioni che dialogano, ma i credenti”.
Il Cardinale ha concluso sottolineando come i valori tradizionali africani sono ancora importanti per la promozione dello sviluppo umano nel continente: “l’Africa è un continente che non manca né di risorse materiali né di risorse umane: il senso della famiglia, il rispetto nei confronti degli anziani, l’accoglienza dei rifugiati sono manifestazioni di amore della vita e della fraternità che sono care agli africani”. (L.M.) (Agenzia Fides 8/3/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network