http://www.fides.org

News

2014-03-08

ASIA/TERRA SANTA - I sacerdoti di Gerusalemme: Novena a San Giuseppe per invocare il dono della pioggia

Gerusalemme (Agenzia Fides) - Il Consiglio presbiterale di Gerusalemme ha proposto di organizzare una Novena di preghiere dal 10 al 19 marzo – giorno in cui la Chiesa cattolica celebra San Giuseppe - per implorare la pioggia sulla regione. Lo rendono noto le fonti del Patriarcato latino di Gerusalemme, che hanno diffuso anche la preghiera speciale da ripetere per l'intenzione proposta alla fine della messa quotidiana e dopo la recita del santo rosario. Anche i digiuni quaresimali – si legge nel breve comunicato di indizione della Novena – vengono offerti per la stessa intenzione. “Signore” - recita la preghiera – Tu che hai fatto di San Giuseppe un fedele protettore della Sacra Famiglia e difensore della sua vita quotidiana, adesso che ci stiamo preparando per la sua festa patronale fa che ci siano concesse per sua intercessione le cose che si sono necessarie, in particolare la benedizione della pioggia, di cui noi abbiamo urgente bisogno dopo un lungo periodo di siccità”.
Alla fine dello scorso novembre, il Patriarca di Gerusalemme dei Latini Fouad Twal aveva scritto una lettera invitando tutti i fedeli a “pregare affinché Dio ci benedica, abbia pietà di noi e provveda ai nostri bisogni – in particolare l’ acqua – e liberi la nostra terra dal male della siccità”. All'inizio di febbraio, anche centinaia di musulmani giordani si erano riuniti nella Al Hussein Youth City di Amman per recitare insieme la Istiqaa, la preghiera speciale utilizzata dal Profeta Mohammad per chiedere la fine della siccità. (GV) (Agenzia Fides 8/3/2014).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network