http://www.fides.org

News

2014-03-06

AFRICA/EGITTO - La politica copta Shukrallah: mi inquieta il possibile ritorno dei militari al potere

Il Cairo (Agenzia Fides) - La politica copta Hala Shukrallah, prima donna eletta alla guida di un Partito in Egitto, ha espresso “inquietudine” davanti all'eventualità che un ritorno al potere dei militari possa compromettere il radicamento nel Paese di un sistema autenticamente democratico.
Shukrallah, eletta a febbraio presidente del Partito laico-liberale Al-Dustour (fondato dal premio Nobel Mohamed ElBaradei), interrogata da media egiziani intorno alla probabile candidatura alle elezioni presidenziali del generale Abdel Fattah al-Sissi ha confessato di porsi molte domande intorno alla “incursione dei militari in una elezione democratica". La leader politica copta si è detta inquieta anche davanti alle operazioni di repressione che hanno provocato negli ultimi otto mesi quasi 1500 morti, soprattutto nelle file dei gruppi islamisti, pur riconoscendo l'impossibilità di una riconciliazione tra i Fratelli Musulmani e la società egiziana. (GV) (Agenzia Fides 6/3/2014).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network