http://www.fides.org

News

2014-03-05

AMERICA/MESSICO - Continua ad aggravarsi il fenomeno delle madri bambine che abbandonano la scuola

Città del Messico (Agenzia Fides) – La gravidanza tra le adolescenti continua ad essere un problema molto grave in Messico. Secondo la Ricerca nazionale 2012 sull’Abbandono degli studi medio superiori, si tratta della seconda causa di abbandono scolastico tra le donne adolescenti. Una ogni 2 rimane incinta e il tasso di gravidanza tra le minorenni nella fascia di età 12 - 19 anni non diminuisce, anzi, dal 2000 continua ad aumentare. Secondo quanto emerge nel documento “gravidanza adolescente” del programma nazionale che prevede borse di studio per le madri giovani, la vergogna, lo stigma e i pregiudizi sociali sono alcune delle cause per le quali le adolescenti incinte abbandonano gli studi.
Nella Facoltà di Diritto della Università Juárez dello Stato di Durango (UJED), il presidente dell’associazione degli alunni ha rivelato che è allarmante il numero delle giovani che rimangono incinte. Su 2 mila alunni, il 30% sono genitori, e l’abbandono degli studi per maternità oscilla tra il 40% al livello di studi medio superiori ed il 20% per gli studi superiori. Per limitare il fenomeno, gli studenti della UJED hanno creato un asilo nido unico nel suo genere nel Paese. Creato dagli studenti per gli studenti, che pagano una quota a seconda del proprio livello socio economico, è stato costruito su iniziativa degli universitari con il supporto del Governo e dell’Università, ed è operativo dalle 7 di mattina alle 8 di sera. Attualmente ospita 160 bambini e la lista di attesa è molto lunga. (AP) (5/3/2014 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network