http://www.fides.org

News

2014-02-25

AFRICA/EGITTO - Le nuove regole per eleggere il Papa copto ortodosso al vaglio delle autorità civili

Il Cairo (Agenzia Fides) – Il sinodo dei vescovi copti ortodossi ha approvato il nuovo regolamento per l'elezione del Patriarca, che adesso è stato sottoposto alla ratifica. della Presidenza della Repubblica araba d'Egitto. Lo conferma all'Agenzia Fides il vescovo di Minya dei copti cattolici Boutros Fahim Awad Hanna. “I vescovi copti ortodossi, riunitisi dal 17 al 19 febbraio sotto la presidenza del Patriarca Tawadros II” spiega anba Boutros “hanno approvato il nuovo regolamento per eleggere il Capo della Chiesa copta ortodossa. Il testo non è ancora stato pubblicato, ma è noto che sono stati rivisti o eliminati gli articoli non più corrispondenti allo stato presente della Chiesa copta ortodossa. Tra le altre cose, nel corpo elettorale saranno cooptati anche rappresentanti delle comunità copte ortodosse della diaspora, che adesso contano più di due milioni di fedeli”.
Dopo l'approvazione del Sinodo, il nuovo regolamento attende ora la ratifica del Presidente della Repubblica. “L'elezione del Patriarca” spiega a Fides il vescovo Hanna “rientra nel diritto comunitario dei copti ortodossi sancito dalla Costituzione, che garantisce ai cristiani il diritto di eleggere i Capi delle rispettive comunità ecclesiali. Si tratta quindi di una procedura garantita dalla legge civile, e per questo deve ottenere il placet di conferma degli uffici della Presidenza della Repubblica” (GV) (Agenzia Fides 25/2/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network