http://www.fides.org

News

2014-02-10

AMERICA/HONDURAS - Proposto riconoscimento del Congresso per l’intensa opera sociale di un Vescovo

Tegucigalpa (Agenzia Fides) – E' stato presentato al Congresso nazionale dell’Honduras un disegno di legge per un riconoscimento ufficiale al Vescovo ausiliare della diocesi di San Pedro Sula, Mons. Romulo Emiliani, per il lavoro sociale che svolge nel paese. La nota inviata all’Agenzia Fides da una fonte locale riferisce che la proposta è stata fatta dal deputato liberale Marco Antonio Andino, il 7 febbraio.
Mons. Rómulo Emiliani Sánchez, C.M.F., è nato a Colon (Panama) il 3 maggio 1948, ed è stato ordinato sacerdote nel 1976. Nel 1988 è stato nominato Vicario Apostolico di Darién (Panama), quindi, nel 2002, Vescovo ausiliare di San Pedro Sula (Honduras). Nel 2004 ha fondato l'organizzazione "Uniti per la Vita", con lo scopo di reintegrare nella società i membri della bande criminali, e nel 2007 è nata l'Associazione "Volver a vivir", per alcolisti e tossicodipendenti. Per realizzare questa iniziativa, il Vescovo ha promosso la costruzione di un centro nella zona di Lago de Yojoa. Inoltre Mons. Emiliani è stato un precursore nella soluzione dei problemi delle bande in Honduras, El Salvador e Guatemala (vedi Fides 03/05/2013; 27/05/2013; 18/06/2013; 12/07/2013).
Uno dei progetti di punta, nato sempre per sua iniziativa, è quello chiamato "Nutrehogar": un centro nutrizionale dove hanno salvato dalla morte per cattiva alimentazione centinaia di bambini. (CE) (Agenzia Fides, 10/02/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network