http://www.fides.org

News

2014-02-04

AMERICA/MESSICO - “Il consumo di droga non si combatte con la droga”, l’arcidiocesi contro la proposta di legge

Città del Messico (Agenzia Fides) – L’arcidiocesi di Mexico critica duramente la proposta di legalizzare la marijuana a Città del Messico e chiede invece di rafforzare soluzioni alternative di prevenzione e trattamenti efficaci di riabilitazione. Il settimanale dell’arcidiocesi, "Desde la Fe", ha inviato a Fides il suo editoriale dell’ultimo numero in cui si esprime contro l'iniziativa promossa dall'Assemblea del Partito della Rivoluzione Democratica (PRD), ritenendo che "il consumo della droga non si combatte con la droga".
Il testo inviato all’Agenzia Fides osserva che la marijuana è la droga più diffusa e le conseguenze sulla salute pubblica sono terribili, però, viene sottolineato, i politici del PRD ignorano che questo problema abbia alla sua origine una molteplicità di fattori. "Inoltre non considerano la realtà drammatica e dolorosa dei tossicodipendenti, che sperimentano una limitazione che minaccia le loro relazioni familiari e di lavoro e, socialmente, potrebbe incitare alla violenza e alla criminalità" si legge ancora nel testo. Alla base di questa proposta ci sarebbe l'elevato numero di consumatori in città (circa 80.000 persone) e l’eliminazione del mercato nero dove viene commercializzata. Mentre la pubblicazione cattolica ritiene che tali argomenti siano solo pretesti per non cercare soluzioni alternative concrete. (CE) (Agenzia Fides, 04/02/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network