http://www.fides.org

News

2014-01-23

AMERICA/MESSICO - La Chiesa impegnata “con le vittime della violenza e a ricostruire il tessuto sociale”

Città del Messico (Agenzia Fides) – I Vescovi del Messico esortano le autorità a risolvere il problema della violenza che affligge la comunità in diversi luoghi del paese, in modo che i cittadini "possano vivere in pace, come è loro diritto". La nota, inviata all’Agenzia Fides dalla Conferenza Episcopale del Messico (Cem), ricorda che per raggiungere la pace si richiede uno sforzo coordinato di tutti per risolvere la situazione in maniera globale e inclusiva. Si ribadisce "l'impegno e la volontà della Chiesa cattolica di continuare a lavorare nella pastorale con le vittime della violenza e per la ricostruzione del tessuto sociale, per la promozione di una cultura del rispetto dello Stato di diritto e della pace".
I Vescovi messicani esprimono solidarietà a Mons. Miguel Patiño Velázquez, Vescovo di Apatzingán, che nella sua Lettera pastorale del 15 gennaio (vedi Fides 17/01/2014) sottolineava che "la popolazione si aspetta un'azione più efficace da parte dello Stato contro coloro che stanno causando questo caos". Il documento è stato presentato alla fine della settima sessione del Consiglio Permanente della CEM, composto dal Consiglio di Presidenza e dai Vescovi rappresentanti le 18 province ecclesiastiche del paese. (CE) (Agenzia Fides, 23/01/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network