http://www.fides.org

News

2013-12-18

AMERICA/PERU’ - Religiosa impegnata con le donne dell’Amazzonia riceve il premio dei Diritti umani

Bagua (Agenzia Fides) – Suor María del Carmen Gomez Calleja, della Congregazione di San Giuseppe, ha ricevuto il Premio nazionale dei Diritti Umani 2013, mentre il sacerdote Gerald Veilleux è stato nominato per il Premio Speciale assegnato ogni anno dalla Commissione nazionale dei Diritti umani del Perù. I premi sono stati consegnati in occasione della Giornata Universale dei Diritti Umani, come atto di riconoscimento per coloro che svolgono un duro lavoro nella difesa dei diritti fondamentali in Perù.
La missionaria spagnola lavora nel Vicariato di San Francisco, a Bagua, nella foresta nord del Perù. La nota inviata all’Agenzia Fides riferisce che suor Maricarmen si è rifiutata di firmare un rapporto ufficiale che presentava delle irregolarità sul conflitto sociale in Bagua; ancora oggi lei continua a lavorare per chiarire gli eventi e le responsabilità politiche che hanno dato origine al tragico conflitto soprannominato "Baguazo" (vedi Fides 5/06/2010) in cui morirono una trentina di persone.
Da 45 anni la Congregazione di S. Giuseppe accompagna i popoli indigeni dell'Amazzonia peruviana, a Bagua, e da allora è impegnata nella promozione delle donne indigene Awajun. Suor Maria del Carmen lavora in questa regione da sei anni, e ritiene che la sua esperienza "faccia parte di questa bella storia, in cui la donna Awajún che presenta alcune caratteristiche tipiche della cultura del popolo indigeno amazzonico, è oggi una donna istruita. Le donne insegnanti del nostro centro educativo sono state prima studenti in questo luogo, e quindi il contatto con questa cultura è parte di questo popolo". (CE) (Agenzia Fides, 18/12/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network