http://www.fides.org

News

2013-12-16

ASIA/INDIA - Distrutta una statua di Cristo a Mumbai: messaggio trasversale di estremisti indù?

Mumbai (Agenzia Fides) – La statua di un crocifisso risalente al 1880 è stata profanata e distrutta a Vile Parle, sobborgo occidentale di Mumbai. Come riferisce una nota inviata a Fides dall’Ong cattolica “Catholic Secular Forum” (CSF) la statua è stata ritrovata in pezzi ieri mattina, domenica 15 dicembre. I fedeli cattolici della chiesa di San Francesco Saverio, dove la statua si trovava, hanno presentato una denuncia alla polizia. Il CSF, condanno gli atti vandalici e la dissacrazione, esprime il timore che il grave atto sia un messaggio trasversale di estremisti indù alla minoranza cristiana.
Vi è attualmente forte preoccupazione nelal comunità per una imponente manifestazione programmata il 22 dicembre a Mumbai, sotto la guida del leader induista Narendra Modi, del “Baratiya janata party”. L’evento, a cui si prevede parteciperanno migliaia di militanti estremisti indù, potrebbe essere occasione di violenza da parte di gruppi fondamentalisti sui fedeli cristiani e di atre minoranze religiose. Secondo il CSF; la violenza intende creare discordia e disarmonia fra credenti di diverse religioni nella società indiana. Atti di violenza religiosa possono essere facilmente strumentalizzati a livello politico, in vista delle elezioni generali, prevista entro maggio del 2014: per questo si teme un’impennata di attacchi di estremisti indù. (PA) (Agenzia Fides 16/12/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network