http://www.fides.org

News

2013-12-10

AMERICA/ARGENTINA - Appello dei vescovi per fermare la violenza e i vandali. “A Jujuy ci sono stati dei morti” dice Mons. Fernandez

Jujuy (Agenzia Fides) – La Conferenza Episcopale Argentina ha lanciato un appello ai poliziotti che sono in sciopero in diverse regioni del Paese, chiedendo di "fermare questo comportamento che metta a rischio la sicurezza e la pace sociale”. I Vescovi invitano gli scioperanti a promuovere le loro rivendicazioni salariali "attraverso un dialogo onesto".
"Lo sciopero della polizia, ha creato situazioni di abbandono all’insicurezza di intere città che non concorda con lo spirito e la professionalità di questa forza di sicurezza", ha detto oggi il Presidente della Conferenza Episcopale Argentina, Mons. José María Arancedo, Arcivescovo di Santa Fe, in una dichiarazione alla stampa.
Fides ha sentito telefonicamente il Vescovo di Jujuy, Mons. César Daniel Fernández, che ha riferito che "a Jujuy ci sono stati anche dei morti a causa dei saccheggi, ma in città sta torna lentamente la calma".
Il Vescovo ha però aggiunto "Molti di questi atti vandalici sono provocati, ci sono delinquenti che organizzano il caos e il vandalismo".
"Noi chiediamo alle autorità di risolvere al più presto questa situazione per potere tranquillizzare la comunità", ha concluso Mons. Fernández.
(CE) (Agenzia Fides, 10/12/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network