http://www.fides.org

News

2013-12-04

AMERICA/ARGENTINA - Il Vescovo di Oberá chiede il referendum sulla costruzione di due dighe idroelettriche

Misiones (Agenzia Fides) – La diocesi argentina di Oberá ha inviato una petizione ufficiale al governo locale e alla Camera dei Rappresentanti della Provincia di Misiones, chiedendo un referendum su due progetti idroelettrici che potrebbero danneggiare le popolazioni costiere del sud-est della provincia. Il Vescovo della diocesi, Sua Ecc. Mons. Damián Santiago Bitar, nella nota pervenuta all’Agenzia Fides ricorda che la legge provinciale IV-N.56 impone una consultazione obbligatoria, vincolante e irrevocabile, al completamento di progetti idroelettrici e dighe.
“Noi, come Chiesa, siamo la voce delle famiglie del nostro territorio diocesano, molto preoccupate perché vedono arrivare grosse macchine per i primi studi della zona e vedono come i loro campi siano allagati. Per questo chiediamo che si metta in moto il meccanismo diplomatico” ha detto il Vescovo all’agenzia Aica.
Il governo di Misiones e quello di Corrientes, insieme allo stato brasiliano di Rio Grande do Sul, hanno in progetto la costruzione di due dighe idroelettriche sul fiume Uruguay, nella giurisdizione di Corrientes, proprio nel paesino di Garabi e nella città di Panami (Misiones). (CE) (Agenzia Fides, 04/12/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network