OCEANIA/ISOLE SALOMONE - La Caritas delle Salomone in Papua Nuova Guinea per combattere l’Aids

mercoledì, 2 marzo 2005

Honiara (Agenzia Fides) - Aumentare la cooperazione per progetti nel campo della sanità e dello sviluppo economico e sociale nell’area del Pacifico: questo il fine della visita di tre settimane di una équipe della Caritas delle Isole Salomone in Papua Nuova Guinea. Il gruppo si è recato in località come Madang, Wewak, Port Moresby, visitando soprattutto strutture dedicate alla cura di malati di Aids. Infatti la Chiesa Cattolica in Papua Nuova Guinea è l’ente che profonde maggiore impegno, fondi e strutture per servizi sanitari, compresa una vasta opera di sensibilizzazione, formazione, prevenzione e cura dell’Aids. Diversi centri sanitari e ospedali cattolici offrono consulenza e supporto psicologico ai sieropositivi e cure specifiche ai malti terminali.
Il test sull’Aids in Papua Nuova Guinea è facoltativo, hanno spiegato gli operatori sanitari locali, e molte persone evitano di farlo, temendo di scoprir di essere sieropositivi e di subire discriminazioni.
La Caritas delle Salomone intende sviluppare progetti in campo sanitario e sociale in cooperazione con la Caritas della Papua Nuova Guinea. Il viaggio è servito a prendere visione della situazione della vicina nazione, e ha rappresentato un proficuo scambio di esperienze. Anche nelle Isole Salomone, infatti, la Caritas intende dare maggiore attenzione alla prevenzione e alla cura della Sindrome da Immunodeficienza Acquisita. (PA) (Agenzia Fides 2/03/2005 Righe: 21 Parole: 211)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network