http://www.fides.org

News

2013-11-15

AFRICA/SUDAN - Miliziani armati attaccano gli agricoltori e violentano a turno le donne contadine in Nord Darfur

Saraf Omra (Agenzia Fides) – Gruppi di uomini armati a cavallo o su cammelli hanno attaccato i contadini di Saraf Omra, Nord Darfur, seminando terrore e violenza. Ad avere la peggio sono state un gruppo di contadine catturate e violentate a turno dai sequestratori. Secondo le informazioni diffuse da Radio Dabanga, gli agricoltori sono stati picchiati e frustati prima che i miliziani rubassero i loro soldi e le attrezzature agricole. La regione è stata testimone di molti abusi di questo tipo da parte delle milizie filo-governative, soprattutto nei confronti delle donne. In un secondo attacco, pastori su cammelli, cavalli, e due Land Cruisers hanno invaso una fattoria a nord di Kabkabiya, in Nord Darfur. Da Aramba, parlando a Radio Dabanga un agricoltore ha detto che i pastori armati li hanno costretti con la forza a lasciare il loro bestiame scatenando una vera e propria rivolta contro gli agricoltori che sono rimasti gravemente feriti. (AP) (15/11/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network