http://www.fides.org

News

2013-10-25

AMERICA/PERU’ - In un anno sono aumentati del 200% i bambini che lavorano e vivono per strada

Chiclayo (Agenzia Fides) – Nel corso dell’incontro tra le autorità del Comitato di Sicurezza Cittadina Regionale è emerso il rapporto fornito dai rappresentanti della Polizia Nazionale del Perù (PNP) nel quale si evince che fino al mese di ottobre 2012 sono stati registrati 1,766 minorenni impegnati in lavori di strada o completamente abbandonati. Ad ottobre di quest’anno la cifra è aumentata del 200%, facendo registrare 3,329 minori nelle stesse condizioni. Le autorità locali, compresa la PNP, hanno lanciato l’allarme per evitare che con il tempo questi piccoli vengano coinvolti in bande criminali, e hanno proposto che tutte le istituzioni si impegnino in programmi di prevenzione. A queste cifre allarmanti si aggiungono 96 minori accusati di reati penali che sono stati inseriti in programmi di riabilitazione con l’obiettivo di reinserirli nella società. Inoltre, la PNP ha scoperto 4 casi di traffico di minori ecuadoregni che sono già stati rimandati nel loro Paese di origine. Durante la riunione sono state costituite altre commissioni che si occuperanno dei progetti di prevenzione da realizzare. (AP) (25/10/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network