http://www.fides.org

News

2013-10-15

AMERICA/PERU’ - Anche i bambini indigeni kukama hanno preso parte al “Tinkuy 2013”

Nauta (Agenzia Fides) – Quattro giorni per condividere conoscenze ed esperienze di vita delle proprie comunità con altri bambini di diversi villaggi e culture. Nel corso del TINKUY 2013, che si è recentemente tenuto a Lima, diversi bambini del gruppo indigeno Kukama, della città di Nauta nel cuore dell’Amazzonia, hanno anche imparato qualche parola di lingue diverse con le quali hanno potuto interrelazionarsi. Il TINKUY 2013, evento denominato “Dialogo sulle Conoscenze: Per conoscere il mio popolo e il mondo”, ha visto la partecipazione di oltre cento bambini e bambine di 15 villaggi originari del Paese, afroperuviani, studenti di Lima con origini migranti, come peruviani-cinesi, tedeschi, italiani, arabi, ebrei, tra gli altri, che hanno presentato alcuni aspetti, arti, conoscenze delle loro rispettive tradizioni. I piccoli indigeni Kukama-Kukamiria hanno mostrato le loro “tecniche” per costruire trappole per la caccia di animali, che hanno suscitato grande interesse a differenza degli altri progetti più comuni e già in commercio nei mercati e nelle fiere come quelli Shipibo, i lavori artigianali Aymara, degli Asháninkas. Nauta è una piccola cittadina con 10 mila abitanti, famosa per essere stata la prima città fluviale nella regione Loreto, in Amazzonia. (AP) (15/102013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network