http://www.fides.org

News

2013-09-19

ASIA/CINA - La diocesi di Lan Zhou accoglie tre nuovi sacerdoti “sotto la Croce di Cristo”

Lan Zhou (Agenzia Fides) – La diocesi di Lan Zhou, nella provincia di Gan Su in Cina continentale, ha accolto tre nuovi sacerdoti “sotto la Croce di Cristo”, secondo le parole del Vescovo, Sua Ecc. Mons. Giuseppe Han Zhi Hai, famoso per la sua “Lettera ai miei amici” (2003) in cui lanciava un appello per la riconciliazione della Chiesa in Cina. Infatti domenica 15 settembre, memoria della Vergine Maria Addolorata e giorno seguente la festa dell’Esaltazione della Santa Croce, Mons. Han ha presieduto la solenne ordinazione dei tre sacerdoti, che si sono preparati nel Seminario Maggiore di Xi An. Secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, oltre 1.800 fedeli hanno preso parte alla liturgia nella cattedrale della diocesi, concelebrata da una quarantina di sacerdoti. Mons. Han ha così esortato i nuovi operai della vigna del Signore: “siate fedeli alla Croce di Cristo” perché “la Croce ci ha rivelato il Suo sacrificio per la nostra salvezza. Voi che siete stati chiamati da Lui, dovete seguirlo portando la vostra Croce”.

Lan zhou è capoluogo della provincia di Gan Su, nel nord-ovest del continente. Nel 1696 Papa Innocenzo XII affidò la missione di Gan Su al Vicario Apostolico di Shan Xi. Nel 1878 Papa Leone XIII creò un nuovo Vicariato Apostolico, raggruppando la provincia di Gan Su e di Xing Jiang, affidato ai missionari CICM, con p. Fernand Hamer CICM primo Vicario Apostolico (1878-1889). Nel 1946, anno dell’istituzione della Gerarchia cinese, il capoluogo Lan Zhou è diventato arcidiocesi. Dal 1987 ad oggi si registra la rinascita della Chiesa locale grazie all'impegno missionario e pastorale di Vescovi, sacerdoti e religiose, ma soprattutto dei laici. Oggi i fedeli sono oltre 35 mila, con una trentina di sacerdoti, più di 200 religiose di tre congregazioni (Congregazione della Sacra Famiglia, Figlie di Nostra Signora della Cina, Suore Serve dello Spirito Santo), una quarantina di seminaristi, circa ottanta novizie. La diocesi è molto attiva nella pastorale missionaria attraverso le opere caritative e sociali. (NZ) (Agenzia Fides 2013/09/19

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network