http://www.fides.org

News

2013-09-10

AMERICA/STATI UNITI - Siria: suggerimenti pratici dei Vescovi ai giovani per proteste non violente

Washington (Agenzia Fides) – I Vescovi cattolici statunitensi, che si sono già espressi contro un’eventuale azione militare in Siria, consigliano ai giovani, in particolare agli studenti universitari, di dare vita a proteste non violente. “Nel momento in cui si sono iniziate a pianificare manifestazioni e attività non violente, vi rivolgiamo alcuni suggerimenti pratici” è scritto in una dichiarazione dei Vescovi sulla Dottrina sociale della Chiesa cattolica, secondo un comunicato inviato all’Agenzia Fides.
I Vescovi propongono degli esempi per ricordare la varietà di risorse disponibili e la necessità di riflettere sul proprio agire, rivolgendosi non solo agli studenti universitari, ma anche a quelli delle elementari, delle medie e delle altre scuole religiose. I giovani vengono quindi esortati a organizzare ritiri di fine settimana “per esplorare la promozione della pace e della nonviolenza”. Inoltre si suggerisce di "esplorare le alternative al conflitto, studiare le strategie di risoluzione dei conflitti, partecipare a campagne di sensibilizzazione, fare digiuni ... inviare lettere ai legislatori su temi quali la riduzione della povertà, il debito del Terzo Mondo e la legislazione per il controllo delle armi".
La scorsa settimana il Cardinale Timothy Dolan, Arcivescovo di New York, e il Vescovo di Des Moines (Iowa) Mons. Richard Pates, in una lettera al Congresso, hanno esortato i legislatori a cercare una soluzione politica, non militare, al conflitto in Siria (vedi Fides 05/09/2013). Secondo la stampa americana, diversi sondaggi mostrano che la maggioranza dei cittadini è contraria a un intervento militare in Siria, e le proteste contro tale azione cominciano a moltiplicarsi ora che gli istituti di educazione hanno ripreso la loro attività dopo le vacanze estive. (CE) (Agenzia Fides 10/09/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network