http://www.fides.org

News

2013-09-06

AMERICA/STATI UNITI - I Vescovi dello stato di Washington sollecitano l’approvazione della legge sull’immigrazione

Yakima (Agenzia Fides) – I Vescovi cattolici dello stato di Washington pubblicheranno una lettera pastorale domenica 8 settembre con la quale sollecitano il Congresso degli Stati Uniti ad approvare la riforma sull'immigrazione. Sua Ecc. Mons. Joseph Tyson, Vescovo della diocesi di Yakima, ha precisato, in una nota pervenuta all’Agenzia Fides, che la lettera insiste su 6 punti importanti “che i leader politici devono prendere in considerazione al momento di decidere leggi in materia di immigrazione".
Il documento, secondo la nota, sottolinea la necessità di un cambiamento urgente del sistema che regola l’immigrazione, per far uscire dall'ombra più di 11 milioni di persone che vivono senza documenti. La lettera, che sarà disponibile in tutte le parrocchie di Washington da domenica prossima, evidenzia i seguenti punti: percorso di cittadinanza per gli immigrati privi di documenti, ricongiungimento familiare non previsto dalle leggi in materia di immigrazione, programmi di formazione per i lavoratori immigrati sui temi fondamentali (salute,istruzione…), aumento dei visti per i lavoratori qualificati, sicurezza alle frontiere, cambiamenti nella politica commerciale degli Stati Uniti.
“Washington è noto per Starbucks e Microsoft, ma molto poco si dice dell'agricoltura, e proprio questa genera ricchezza per lo stato - afferma Mons. Tyson -. La maggior parte delle persone che lavorano nel settore sono lavoratori immigrati, e sono qui perché abbiamo bisogno di loro”. (CE) (Agenzia Fides, 06/09/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network