http://www.fides.org

News

2013-08-07

AMERICA/MESSICO - Piano strategico di sicurezza: tutti insieme per fermare la violenza e avere la pace

Irapuato (Agenzia Fides) – Il Vescovo della diocesi messicana di Irapuato, Sua Ecc. Mons. José de Jesús Martínez Zepeda, ha chiesto alla popolazione di sostenere e di contribuire alla realizzazione del "Piano Strategico di Sicurezza", perché giudica favorevolmente l'iniziativa del comune al fine di risolvere questo grave problema che danneggia l’intera società.
L'intervento del Vescovo, secondo la nota pervenuta all’Agenzia Fides, è motivato da diversi episodi di violenza che si sono verificati negli ultimi giorni in città e dalla presenza dell'esercito messicano nelle strade proprio per questo motivo. “In teoria il piano sembra buono, ma dobbiamo essere attenti che riesca effettivamente a raggiungere i suoi obiettivi” ha detto il Presule. Il Piano Strategico di Sicurezza è stato intrapreso dalla Direzione di pubblica sicurezza, organismo a cui il Vescovo ha chiesto di impegnarsi per poi valutare insieme i risultati.
Mons. Martínez Zepeda ha voluto espressamente sottolineare che il tema della sicurezza coinvolge tutti, per poter avere la pace nella società, e non si può lasciare solo nelle mani delle autorità, benché competa loro come obbligo. La diocesi di Irapuato confina con l’arcidiocesi di Morelia, nella zona di Michoacan, e la popolazione condivide la stessa realtà e gli stessi problemi sociali, compresa la violenza (vedi Fides 06/08/2013). L'intervento del Vescovo riflette l'opinione pubblica della popolazione della zona, che era stata informata dall'intervento dell'esercito per fermare la violenza dei gruppi criminali. (CE) (Agenzia Fides, 07/08/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network