http://www.fides.org

News

2013-08-02

AMERICA/ECUADOR - Assemblea OCLACC: la missione dei comunicatori, promuovere la diffusione della verità

Quito (Agenzia Fides) – E' in corso (dal 1° al 3 agosto) presso il Centro di Spiritualità “Nuestra Señora del Quinche” a Quito, l'Assemblea dell'Organizzazione Continentale dei paesi dell'America latina e dei Caraibi di Comunicazione Cattolica (OCLACC). Si tratta della prima Assemblea OCLACC/Signis, segnala la nota inviata all’Agenzia Fides, e questo incontro avrà come obiettivo quello di ripensare il ruolo di Signis (l’associazione cattolica mondiale per la comunicazione) nelle comunicazioni delle comunità cattoliche del continente.
“I mezzi di comunicazione sono una realtà imprescindibile che provoca grandi cambiamenti non solo a livello tecnologico e culturale, ma anche nella storia della Chiesa” ha affermato Sua Ecc. Mons. Claudio Maria Celli, presidente del Pontificio Consiglio per le Comunicazioni sociali, in un video-messaggio di saluto ai partecipanti all'assemblea, che è stato proposto durante la prima sessione.
Il presidente del Pontificio Consiglio per le Comunicazioni sociali ha sottolineato che attualmente “in molti contesti geografici, la comunicazione si scontra con grandi difficoltà, soprattutto laddove si approvano norme o leggi che attentano alla libertà di espressione, di opinione e di stampa”. Per questo, Mons. Celli ribadisce che “la posizione dei cristiani sarà sempre quella di cercare tutti i modi leciti per denunciare le situazioni di ingiustizia e promuovere la diffusione della verità”, perché “dire la verità sull’uomo alla luce della Parola di Dio è una delle missioni dei comunicatori cattolici in America Latina”. L’assemblea dell’OCCLAC ha in programma anche l’esame delle nuove direttive 2013-2017. (CE) (Agenzia Fides, 02/08/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network