http://www.fides.org

News

2013-07-18

AFRICA/EGITTO - Papa Tawadros II sospende le catechesi pubbliche per motivi di sicurezza

Il Cairo (Agenzia Fides) - Il Patriarca copto ortodosso Tawadros II ha annullato ieri per la terza volta consecutiva l'incontro settimanale pubblico di preghiera e catechesi da lui tenuto ogni mercoledì pomeriggio nella cattedrale copta del Cairo. Nell'annunciare l'annullamento dell'incontro, il segretario generale del Consiglio delle Chiese in Egitto p. Bishoy Helmy ha giustificato l'ennesimo forfait del Patriarca facendo esplicito riferimento all'attuale difficile momento attraversato dal Paese, segnato dalle violenze seguite alla deposizione del governo Morsi e all'inizio di una nuova fase di transizione politica sotto la tutela dell'esercito. “Dal 30 giugno” spiega all'Agenzia Fides il Vescovo copto cattolico di Minya Botros Fahim Awad Hanna “Papa Tawadros evita di apparire in pubblico, non tanto perché teme per la sua vita, ma perché non vuole che ci siano riunioni di moltitudini contro cui qualche pazzo potrebbe lanciare qualche bomba. In questo momento c'è chi accusa i cristiani di essere tra i principali responsabili della rivolta popolare del 30 giugno”.
Secondo fonti egiziane consultate da Fides, il Ministero dell'interno ha dato disposizione di aumentare i livelli di protezione intorno a Papa Tawadros e all'Imam di Al Azhar Ahmed al Tayyeb. Sia il Patriarca che l'Imam erano apparsi a fianco del Generale Abdel Fattah al-Sissi lo scorso 3 luglio, quando l'uomo forte dell'esercito egiziano aveva esposto il piano di transizione per la fase successiva alla deposizione del Presidente islamista Morsi. Negli scontri seguiti all'arresto di Morsi, 6 copti sono stati uccisi dalle bande di Fratelli Musulmani e salafiti. Nel governo di transizione varato martedì 16 luglio, i ministri copti sono 3 su 33: Laila Rashed Iskandar all'ambiente, Mounir Fakhry Abdel Nour al commercio e all'industria e Ramsi George alla ricerca scientifica.
Le catechesi del mercoledì pomeriggio in cattedrale rappresentano ormai un appuntamento tradizionale del ministero del Patriarca copto ortodosso, che Papa Tawadros ha ripreso in continuità con il suo grande predecessore Shenuda III. (GV) (Agenzia Fides 18/7/2013).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network