http://www.fides.org

News

2013-07-12

AMERICA/PANAMA - “Difensora che non difende”, scandalo nel paese, l’intervento della Chiesa

Città di Panama (Agenzia Fides) – La Commissione di Giustizia e Pace dell'Arcidiocesi di Panama, ha rilasciato una dichiarazione sulle accuse mosse contro la responsabile della "Defensoria del Pueblo" (Istituzione che dovrebbe raccogliere le denuncie di violazione dei i diritti della popolazione, anche da parte dello Stato), relative alla spesa di quasi mezzo milione di dollari per riprogettare il sito web dell'organismo e per una consulenza.
Una nota pervenuta a Fides, sottolinea che la Commissione di Giustizia e Pace Arcidiocesana ha chiesto alle autorità un'indagine trasparente e rapida su questo caso, e, se le indagini rilevano irregolarità, di imporre sanzioni esemplari nei confronti di quelli che sono i responsabili di atti fraudolenti e di omissioni.
La figura della “Defensoria del Pueblo”, è una figura importante nella vita civile della comunità nazionale, non solo a Panama, ma anche in altri paesi Latinoamericani. Questo organismo accoglie un’esigenza molto sentita nella società. Lì dove, in una regione o in uno sperduto villaggio, la popolazione non trova una canale per comunicare, agli organi preposti, un problema che riguarda l’istruzione pubblica, il servizio sanitario, la difesa dei diritti umani, interviene la Defensoria per portare la voce del popolo alle autorità e a tutta la comunità nazionale. Quindi è fondamentale l’etica, la trasparenza e l’impegno sociale dei membri di questa istituzione, per presentare con un minimo di coerenza le richieste fatte a nome della popolazione.
(CE) (Agenzia Fides, 12/07/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network