http://www.fides.org

News

2013-06-13

AMERICA/COLOMBIA - “La salute non può diventare un business” appello della Chiesa per la riforma sanitaria

Bogotà (Agenzia Fides) – Il Cardinale colombiano Ruben Salazar Gomez ha rivolto un pressante appello alle autorità del governo e al Congresso perché la riforma sanitaria, attualmente in discussione sia effettuata in modo dignitoso, completo e trasparente, al fine di portare cambiamenti reali a beneficio della comunità.
"La salute è considerata come una questione economica, l’unico criterio preso in considerazione è il guadagno. Si è perso completamente il senso che essa è un diritto della persona che dovrebbe essere curato e tutelato dallo Stato", ha detto il Cardinale Salazar in un comunicato, inviato alla Agenzia Fides.
Nel documento si denuncia che gli interessi economici privati e la corruzione sono diventati un 'cancro' nel sistema sanitario. Il Cardinale auspica che nella riforma del sistema sanitario prevalga "un profondo cambiamento etico per mettere al di sopra di qualsiasi interesse il bene della persona umana, in modo preferenziale i più poveri".
In Colombia il servizio sanitario è in gran parte in mano a privati e renderlo completamente a carico dello Stato risulta difficilmente possibile. È in discussione un sistema misto, pubblico – privato, che prenda in considerazione le possibilità economiche di ogni cittadino. Nel frattempo sono i più poveri a pagare le forti limitazioni dell’attuale sistema.
(CE) (Agenzia Fides, 13/06/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network