http://www.fides.org

News

2013-06-07

AMERICA/ARGENTINA - "Parliamo molto di povertà, ma stiamo poco con i poveri", Caritas indignata per le parole della Presidente

Buenos Aires (Agenzia Fides) – "Si parla molto di povertà, ma stiamo poco con i poveri", ha denunciato Mons. Oscar Ojea Quintana, Vescovo di San Isidro e Presidente della Caritas Argentina, rispondendo a una domanda dei giornalisti sull’affermazione della presidente argentina durante la sua recente visita ad Haiti secondo la quale è lì, nel Paese caraibico, e non in Argentina che c'è “la vera povertà”. Queste dichiarazioni hanno generato un profondo malessere nella Chiesa cattolica argentina.
"La situazione ad Haiti è terribile, è dolorosa, estrema, conoscendo bene questa situazione perché ci siamo stati, ma dobbiamo ammettere che abbiamo molta povertà in Argentina", ha detto il Vescovo in una conferenza stampa per la presentazione della campagna della Caritas che si svolge questo fine settimana in tutto il Paese, intitolata "Principale obiettivo: Povertà Zero".
Monsignor Ojea ha invitato anche "a non dimenticare" che l'Argentina "è uno dei Paesi con maggiore disuguaglianza sociale dell’America Latina." E ha aggiunto: "l'inflazione colpisce con forza gli strati più poveri della popolazione, perché lo stipendio è striminzito e non basta”.
Secondo l'ultimo studio dell'Osservatorio Sociale dell'Università Cattolica Argentina, quasi 5 milioni di bambini sono poveri e 800 mila sono indigenti, cioè non hanno i mezzi per soddisfare i loro bisogni di base.
(CE) (Agenzia Fides, 07/06/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network