http://www.fides.org

News

2013-06-06

AMERICA/HONDURAS - Non esiste una tregua tra le bande che hanno fatto solo una dichiarazione generica di pentimento

San Pedro Sula (Agenzia Fides) – “Le bande hanno fatto una dichiarazione di pentimento verso Dio e verso la società, ma non fra di loro. Non riesco a capire come e perché c’è questo odio a morte fra di loro”. Lo ha affermato Mons. Romulo Emiliani, Vescovo ausiliare di San Pedro Sula, ha voluto precisare in una conferenza stampa che la situazione nelle carceri non è cambiata molto dopo le dichiarazioni dei capi delle bande criminali (Vedi Fides 29/05/2013) che continuano in realtà a commettere violenze nelle strade delle città del paese.
Nella nota inviata a Fides si legge: “Non c’è una tregua tra le bande. Ho conosciuto 66 giovani con cui ho parlato a lungo cercando di farli uscire dalle bande. Adesso sono tutti morti assassinati. Non c’è un manuale su come consigliare loro. Se riescono a lasciare le bande, molto probabilmente li ammazzano. Di fatto, molti di questi sono spariti. Quindi mi domando se faccio bene a consigliare loro di lasciare le gang”. (CE) (Agenzia Fides, 06/06/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network