http://www.fides.org

News

2013-06-04

EUROPA/GRAN BRETAGNA - La denutrizione causa difficoltà di apprendimento ad un quarto dei bambini di tutto il mondo

Londra (Agenzia Fides) - Nei paesi in via di sviluppo, e in quelli più poveri di tutto il mondo, la malnutrizione provoca gravi conseguenze nel campo dell’alfabetizzazione oltre a costituire un grande ostacolo per il progresso contro la mortalità infantile. E’ quanto si legge in un recente studio curato dai Programmi Internazionali dell’ong Save the Children. A causa della denutrizione cronica un quarto dei bambini di tutto il mondo ha problemi di apprendimento scolastico. Secondo la ong che tutela i diritti dell’infanzia, i piccoli che sono vittime di questo fenomeno hanno un 20% in meno di possibilità di imparare a leggere e scrivere rispetto a quelli che seguono una dieta alimentare corretta. I minori malnutriti subiscono un danno irreversibile, crescono di meno, sono più deboli e il loro sviluppo cerebrale non è totale. Secondo la ricerca, una dieta povera pregiudica pesantemente la capacità di bambini di leggere una frase o rispondere correttamente a semplici domande di matematica, indipendentemente dal livello di istruzione ricevuto. (AP) (4/6/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network