http://www.fides.org

News

2013-05-28

AMERICA/BOLIVIA - Dal Papa una lettera di gratitudine a un “missionario redentorista” simbolo della solidarietà

Santa Cruz (Agenzia Fides) – “La Chiesa è un popolo che cammina, non un popolo che rimane seduto a piangere”, così il Cardinale Julio Terrazas ha iniziato il suo messaggio di saluto alla comunità di Santa Cruz de la Sierra in Bolivia, durante la Messa che la diocesi ha voluto celebrare domenica scorsa per salutare il suo pastore, che lascia per limiti di età, e accogliere il nuovo Arcivescovo di Santa Cruz, Mons. Sergio Alfredo Gualberti Calandrina.
Erano presenti i fedeli di tutta la diocesi e delegati di diverse altre diocesi della Bolivia. Il Nunzio di Sua Santità ha sorpreso tutti leggendo una lettera di Papa Francesco.
“Caro Fratello: ora che sei pronto a lasciare il governo pastorale dell'Arcidiocesi di Santa Cruz de la Sierra ti invio i miei cordiali saluti, pieni di profonda gratitudine, per il generoso e competente impegno nel ministero episcopale, che ha dato splendidi frutti per il bene del santo popolo fedele di Dio e anche per accrescere la solidarietà e la convivenza pacifica in questo paese, anche in tempi difficili”, ha scritto il Papa al Cardinale Terrazas, che aveva iniziato il suo ministero come missionario redentorista.
Il Cardinale Terrazas alla fine della celebrazione ha ricordato "Il Papa ci invita a camminare, io dico, a camminare con il nuovo Pastore, per andare sempre avanti. La Chiesa deve camminare e deve raggiungere tutti gli uomini perché la gloria di Dio riesca ad arrivare anche ai più piccoli, ai più abbandonati”.
(CE) (Agenzia Fides, 28/05/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network