http://www.fides.org

News

2003-04-04

ASIA/HONG KONG - ANCHE I RITI DELLA SETTIMANA SANTA SARANNO SEMPLIFICATI PER LA SARS: NIENTE PALME, ABOLITA LA LAVANDA DEI PIEDI E IL BATTESIMO PER IMMERSIONE

Hong Kong (Agenzia Fides) – I riti della Settimana Santa, che si apriranno domenica 13 aprile con la celebrazione della Domenica delle Palme, quest’anno saranno modificati e semplificati ad Hong Kong a causa dell’infezione da polmonite atipica SARS. Con un raro provvedimento, la diocesi di Hong Kong ha inviato alle 53 parrocchie una serie di raccomandazioni. Domenica 13 aprile non verranno usati rami di palma e di ulivo per commemorare l’ingresso del Signore in Gerusalemme. Allo stesso modo è abolito quest’anno il rito della lavanda dei piedi, che durante la celebrazione vespertina del Giovedì Santo (17 aprile) ricorda il comando di Gesù sulla carità fraterna. Non ci saranno neanche battesimi per immersione durante la Veglia pasquale. I fedeli non troveranno più a loro disposizione l’acqua santa, i libretti per partecipare alle celebrazioni ed i rami di ulivo all’ingresso delle chiese, in quanto potrebbero essere facili agenti di diffusione del contagio. I fedeli sono stati invitati a portare da casa i propri messalini ed anche la raccolta delle offerte dovrà essere effettuata dopo la Comunione. Già nei giorni precedenti la diocesi aveva comunicato una serie di indicazioni: i sacerdoti sono stati invitati a indossare la mascherina mentre distribuiscono la comunione e a non dare la comunione in bocca, ma solo sulla mano; ai fedeli viene chiesto di non stringersi la mano allo scambio della pace. Anche per il sacramento della Confessione i sacerdoti devono indossare la mascherina, come i fedeli, e anziché nel confessionale le confessioni devono svolgersi per questo periodo in stanze ventilate e con aria fresca. (S.L.) (Agenzia Fides 4/4/2003 – Righe 17; Parole 260)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network