http://www.fides.org

Europa

2004-10-22

EUROPA/IRLANDA - Riscuote successo il piano a lungo termine per rilanciare in Irlanda l’Ottobre Missionario

Dublino (Agenzia Fides) - Sta riscuotendo successo il piano a lungo termine per aiutare l’Irlanda a riscoprire il suo ricco patrimonio missionario e rilanciare il mese di ottobre come “mese missionario”: lo comunica all’Agenzia Fides il Direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie in Irlanda, padre Edward Grimes CSSp. Tra le iniziative, il Festival della missione, della durata di quattro giorni, che si è svolto a Cork, inaugurato dal Vescovo di Cork e Ross, John Buckley. Sua Ecc. Mons. John Magee, ex segretario privato del Papa, ha parlato del grande contributo missionario offerto dal Papa nell’annunciare il Vangelo fino agli estremi confini della terra. La visita del Papa in Irlanda risale a 25 anni fa.
Le persone che hanno visitato il Festival sono state informate su diversi argomenti: le religioni nel mondo ed il dialogo interreligioso, accoglienza degli stranieri, bambini soldato, risposte all’Aids, questioni femminili, violazioni dei diritti umani, debito estero...Anche le scuole sono state invitate al Festival per incontrare i missionari ed i membri delle comunità immigrate. Gli studenti hanno potuto così apprezzare cibo, musica, danze ed espressioni artistiche di altre culture, e conoscere la storia delle missioni e di alcuni missionari.
La Messa di apertura è stata presieduta dall’Arcivescovo di Bulawayo, nello Zimbabwe, Mons. Pius Ncube, e trasmessa dalla televisione nazionale. Al termine del rito, i ragazzi della Pontificia Opera dell’Infanzia Missionaria hanno ricevuto una particolare benedizione e sono stati invitati a mettersi in cammino per proclamare il Vangelo. (P.S.) (Agenzia Fides 22/10/2004; righe 18, parole 240)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network
newsletter icon

Newsletter

I lanci dell'Agenzia Fides nella tua e-mail