http://www.fides.org

Europa

2003-05-27

EUROPA/ITALIA - 142 SEGUACI DI SAN FRANCESCO PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO RIUNITI IN ASSEMBLEA PER RISPONDERE ALLE SFIDE DEL TERZO MILLENNIO

Assisi (Agenzia Fides) – Sono riuniti in Assisi per delineare il volto e la missione dell’Ordine nel terzo millennio. I francescani dell’Ordine dei Frati Minori celebrano il primo “Capitolo Generale” del terzo millennio dal 25 maggio al 21 giugno 2003.
Ma cos’è un Capitolo Generale? E’ una grande esperienza di fraternità fra i membri dell’Ordine, con un ricco scambio di vita e di idee, in un clima di semplicità e letizia, di sincerità e servizio. I Capitoli sono anche forti esperienze di fede: giornate di preghiera, di ascolto della Parola di Dio, vissute attorno all'Eucaristia. E grazie ai Capitoli i frati si inseriscono nell'universo culturale, ecclesiale e sociale del loro secolo.
Nei primi anni di vita dell'Ordine dei Frati Minori i Capitoli generali si celebravano due volte l'anno: a maggio (dopo Pentecoste) e a ottobre (dopo la festa di san Michele). Tutti i frati convenivano alla Porziuncola, perchè Francesco voleva conoscere a uno a uno i suoi fratelli e desiderava che essi si conoscessero tra loro. Ritrovarsi era ed è un’esigenza del cuore e una necessità di ordine pratico. Il Santo esorta, corregge, ammonisce, consola, indirizza al bene, raccomanda l'ideale di altissima povertà, l'amore a Cristo crocifisso e alla sua Madre, scongiura che la Regola sia osservata da tutti. Radunati in unità, i frati rendono grazie e lode a Dio per il dono di tanti fratelli. Si abbracciano, si contano. Fra loro si confidano, si consigliano, si rianimano. Condividono gioie e pene, lavoro, apostolato e persecuzioni.
Presto i Capitoli generali diventano veri congressi, nei quali si decidono i destini dell'Ordine, si creano Province e Missioni. E allora si tengono una volta all'anno, per la Pentecoste: perché i frati sono alcune migliaia e vivono in paesi anche molto lontani.
Oggi, dopo ottocento anni, 142 Frati minori si ritrovano alla Basilica di Santa Maria degli Angeli in rappresentanza degli oltre 16.000 che vivono ed operano in 110 Nazioni del mondo. L’incontro nasce dal desiderio di rileggere il cammino percorso in questi ultimi anni, nella volontà a mettersi in ascolto dello Spirito, per riscoprire le radici della propria vocazione. Nel Capitolo sarà eletto il nuovo Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori.
(PA) (Agenzia Fides 27/5/2003, lines 31 words 380 )

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network