http://www.fides.org

News

2013-05-25

AMERICA/COLOMBIA - Il lavoro minorile non accenna a diminuire: registrati altri 34.831 e a rischio oltre 100 mila minori

Bogotà (Agenzia Fides) – In occasione della prossima celebrazione della Giornata Mondiale contro il Lavoro Minorile, che si terrà il 12 giugno, grande enfasi verrà data all’eradicazione del lavoro domestico che vede coinvolti centinaia di migliaia di bambini nel paese latino americano e che, di conseguenza, vengono privati dell’opportunità di andare a scuola e realizzare attività ricreative nel loro tempo libero. Il Ministero del Lavoro ha denunciato il pericolo di altri 102.478 minori a rischio di coinvolgimento in attività lavorative. Tra i mesi di settembre e dicembre 2012, in 270 municipi di 26 dipartimenti del Paese, sono stati condotti 550 mila sondaggi secondo i quali tra i piccoli che lavorano 28.047 sono costretti in attività considerate come le peggiori. Lo studio è stato consegnato al Comitato Nazionale per l’Eradicazione del Lavoro Minorile affinchè le istituzioni competenti, come i Ministeri dell’Istruzione, della Sanità e l’Istituto Colombiano del Welfare Familiare, prendano in considerazione i 118.968 piccoli identificati e registrati per avviare un lavoro serio di tutela dei diritti di questi bambini e delle loro famiglie. (AP) (25/5/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network