http://www.fides.org

News

2013-05-07

AMERICA/ARGENTINA - Minori lavoratori impegnati in attività pesanti e a rischio

Salta (Agenzia Fides) – L’Amministrazione Federale delle Entrate Pubbliche (AFIP) ha scoperto un traffico di lavoratori minorenni in una proprietà agricola di Salta, ai piedi della cordigliera delle Ande, dove il 97% di questi non risultavano registrati. I piccoli operai erano impegati per 10 ore al giorno in pesanti attività di disboscamento, 52 non risultavano registrati e lavoravano tutti con attrezzature precarie, senza misure di sicurezza per mani e occhi, né alcuna assicurazione sul lavoro. Da 4 mesi vivevano in condizioni disumane, isolati e senza ricevere la paga stabilita. Vivendo sulle montagne, in baracche rudimentali fatte con plastica e residui di alberi, non avevano possibilità di far ritorno alle loro case. Alcuni dormivano su letti rudimentali fatti di bastoni e altri direttamente per terra, senza acqua corrente, nè elettricità e sanitari. La AFIP ha denunciato i proprietari dell’attività di sfruttamento minorile, schiavitù e tratta di esseri umani. (AP) (7/5/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network