http://www.fides.org

News

2013-04-25

ASIA/PAKISTAN - Ogni anno 87 mila bambini muoiono a causa di malattie prevenibili

Karachi (Agenzia Fides) - In Pakistan, su 435 mila decessi annuali di bambini sotto i cinque anni di età il 20% muore a causa di polio, polmonite, tubercolosi, morbillo, tetano, difterite, pertosse e epatite B, tutte malattie prevenibili (VPD) con il vaccino. In occasione della World Immunisation Week, che si celebra ogni anno l’ultima settimana del mese di aprile con l’obiettivo di evidenziare l’importanza della prevenzione attraverso le vaccinazioni e rendere più consapevoli i genitori dei pericoli di queste malattie e dei benefici dei rimedi a disposizione, il dott. Iqbal, presidente del Pakistan Paediatrics Association (PPA), ha esortato i genitori a vaccinare i propri figli nei centri medici sparsi in tutto il paese. A differenza di altre nazioni asiatiche, dove le campagne di vaccinazione hanno salvato la vita di molti bambini ed eliminato altrettante malattie infettive, in Pakistan la situazione continua ad essere ancora pericolosa, soprattutto a causa di ignoranza e mancanza di consapevolezza. In Pakistan, infatti, gran parte della popolazione non è a conoscenza e non si preoccupa di proteggere i piccoli attraverso vaccinazioni adeguate, nonostante la disponibilità di strutture gratuite, si legge in una dichiarazione diffusa da Iqbal. Il governo, insieme con il settore privato, ha creato in tutto il paese circa 7 mila Expanded Program on Immunization (EPI), centri di prevenzione per le malattie infettive, e ha fornito gratuitamente nove dosi in diverse parti della città. Purtroppo però, nonostante il fatto che il programma EPI sia attivo da 40 anni, solo il 20 - 50% dei pakistani sono a conoscenza della disponibilità di vaccini gratuiti. (AP) (25/4/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network