http://www.fides.org

News

2013-04-03

AMERICA/STATI UNITI - 1 miliardo e 300 milioni di persone nel mondo vivono con meno di 1,25 dollari al giorno

Washington (Agenzia Fides) – Oltre il 50% della popolazione che vive in condizioni di povertà estrema sono concentrati in Cina, India e Brasile. Secondo i dati della Banca Mondiale, un totale di 1 miliardo e 300 milioni di persone vivono con meno di 1,25 dollari al giorno, cifre allarmanti solo parzialmente attutite dal calo, nonostante la crisi, nei paesi più ricchi. Dall’inizio degli anni 80 sono riuscite a superare la povertà 600 milioni di persone, riducendo la percentuale della popolazione mondiale che vive in condizioni estreme dal 42 al 19%. Secondo gli esperti questo calo è stato dovuto al progresso dei principali paesi emergenti, Cina, India e Brasile, dove, tuttavia, si concentra oltre il 50% dei poveri. Attualmente, nell’Asia meridionale e in Africa subsahariana vivono rispettivamente 571 e 386 milioni di persone sotto la soglia della povertà. Il sude -est asiatico, con 284 milioni di persone in questa situazione, si trova al terzo posto, seguito dall’America. (AP) (3/4/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network