http://www.fides.org

News

2013-03-25

ASIA/INDIA - Muoiono ogni giorno 1500 bambini a causa di malattie prevenibili

Hyderabad (Agenzia Fides) – Il 25% dei bambini nella fascia di età tra 0 e 5 anni, in India, muoiono per cause legate alla diarrea. Per milioni di persone del paese asiatico, la mancanza di acqua costituisce una sfida costante. Due terzi della popolazione indiana non ha strutture sanitarie igieniche adeguate. La situazione è particolarmente allarmante per la diffusione di malattie diarroiche conseguenti alla scarsa igiene. Nello Stato sudorientale dell’Andhra Pradesh mancano le latrine, e oltre 665 milioni di abitanti indiani usano fare i loro bisogni fisiologici all’aperto, vicino fogne a cielo aperto o campi, e spesso nei pressi di sorgenti sotterranee. Non hanno consapevolezza dell’utilità dei servizi igienici. Secondo le organizzazioni India Partners e WASH, ogni giorno nel paese muoiono circa 1500 bambini a causa di malattie prevenibili, come il colera e il tifo, che si contraggono con il contatto con le feci. Per far fronte all’emergenza, nello Stato indiano sono promosse campagne nelle quali viene insegnato alla popolazione l’utilizzo di acqua potabile, come lavarsi le mani, differenziare i rifiuti. Tutte abitudini che possono migliorare la salute nei loro villaggi e prevenire del 65% morti e malattie. (AP) (25/3/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network