http://www.fides.org

News

2013-03-23

AMERICA/COLOMBIA - Tregua di Dio per Settimana Santa, un invito alla pace con piccoli gesti

Cali (Agenzia Fides) – L'arcivescovo di Cali, Mons. Dario Monsalve Mejía, ha invitato i diversi gruppi armati a impegnarsi in una "tregua di Dio" durante la Settimana Santa, per manifestare un "segno di speranza verso la pace."
In una dichiarazione, pervenuta a Fides, Mons. Monsalve Mejía chiede a tutti di impegnarsi nella scelta per la non-violenza manifestando pubblicamente tale opzione "per iscritto o con qualsiasi mezzo a propria disposizione". Sia questo, auspica l'Arcivescovo, “un semplice gesto a favore della spiritualità e della non-violenza, della riflessione e della preghiera che sono necessari anche per la pace e la riconciliazione".
L'arcivescovo di Cali ha chiesto anche al governo di ordinare "una battuta d'arresto nella guerra offensiva contro guerriglieri e bande criminali fatta anche di azioni violente e di imboscate, per far sì che “la ragione prevalga nei colloqui". Ai diversi gruppi criminali armati in azione nella regione l'Arcivescovo ha chiesto di astenersi da ogni aggressione violenta verso i cittiadini comuni e le autorità, riponendo le armi e evitando di turbare la pace nei luoghi dove si tengono le celebrazioni religiose o dove la gente pratica attività sportive e cerca di vivere momenti di tranquilla convivialità. Concludendo il suo appello, Mons. Monsalve Mejia ha chiesto a tutti di indossare vestiti di colore bianco durante la Settimana Santa per mostrare il proprio sostegno alla richiesta di tregua e anche ai dialoghi di Pace tra Governo e guerriglieri delle Farc attualmente in corso a Cuba. (CE) (Agenzia Fides, 23/03/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network