http://www.fides.org

News

2013-03-23

AMERICA/PERU’ - Migliaia alla Marcia per la Vita, più che una legge, la testimonianza della popolazione

Lima (Agenzia Fides) – Dalla Conferenza Episcopale del Perù arriva l’invito dell'Arcidiocesi di Lima a tutti i fedeli a partecipare alla "Marcia per la Vita" 2013, che si terrà oggi Sabato 23 marzo. Sarà una manifestazione pubblica e pacifica di persone e istituzioni per ribadire con forza la necessità di difendere la vita dal momento del concepimento fino alla morte naturale.
Migliaia di persone, giovani, adulti, donne in gravidanza e bambini marceranno con bandiere, magliette con slogan e frasi incoraggianti per celebrare la festa della vita. Ci saranno anche politici, intellettuali, artisti della televisione e molti altri che condividono la causa della difesa della vita.
In Perù, la marcia si svolge ogni anno nell'ambito della Giornata del Bambino che deve nascere (25 marzo). Nel 2002 il Congresso del Perù ha approvato la legge n. 27654, che riconosce il 25 marzo come Giornata del Bambino che deve nascere, per promuovere la difesa del nascituro come persona giuridica, in linea con quanto è scritto nella Costituzione peruviana.
Inoltre, ogni anno, si propongono alla popolazione campagne di informazione ed educazione – animate da un numero crescente di volontari - circa il valore della vita umana dal suo concepimento fino alla morte naturale. La Marcia per la Vita si concluderà con un concerto. (CE) (Agenzia Fides, 23/03/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network