http://www.fides.org

News

2013-03-09

AMERICA/VENEZUELA - Il Cardinale Urosa a Roma nella messa per Chavez: “Guardare avanti e cercare la pace”

Roma (Agenzia Fides) – L'Arcivescovo di Caracas, il Cardinale Jorge Urosa Savino, ha celebrato ieri, 8 marzo, a Roma una messa di suffragio per il presidente del Venezuela, Hugo Chavez, deceduto il 5 marzo scorso. Come appreso da Fides, il Cardinale, durante l'omelia, ha esortato tutti i cittadini del suo paese a rimanere “uniti e in pace” dopo la morte del leader bolivariano. La Messa, considerata dal cardinale come “atto di riconciliazione”, si è celebrata nella chiesa romana di Santa Maria ai Monti. Vi hanno partecipato numerosi venezuelani e latinoamericani per “pregare per l'eterno riposo del presidente”, morto lo scorso 5 marzo nell'ospedale militare di Caracas dopo una lunga malattia. Il Cardinale ha anche ricordato come “nei momenti difficili e in quelli di successo, diversi vescovi sono stati vicini a Chavez”. Come è noto, nei suoi 14 anni al potere il leader venezuelano ha avuto spesso rapporti difficili con la Chiesa cattolica, ma negli ultimi anni della malattia Chavez si era riavvicinato alla sua fede cattolica.
Alla fine della celebrazione, il Cardinale Urosa Savino ha rimarcato: “Dobbiamo guardare avanti e cercare la pace e la comprensione. Il progresso di un paese non si ottiene con un atteggiamento di scontro permanente: cerchiamo tutti di guardare avanti per il bene del paese”. Interpellato sulla prossima elezione del Papa, il Cardinale Urosa ha replicato: “C’è un buon numero di cardinali latinoamericani con grande personalità, ma l’importante non è da dove viene il Papa, ma che serva Gesù Cristo e lavorare per la diffusione del Vangelo”. (CE) (Agenzia Fides, 09/03/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network