http://www.fides.org

America

2013-02-15

AMERICA/BRASILE - Protagonisti di uno sviluppo strategico: i giovani nella Campagna Fraternità 2013

Brasilia (Agenzia Fides) – "Siamo il 25% della popolazione del Brasile, circa 50 milioni di persone, che vivono in un contesto di tempo diverso, immersi in un mondo digitale, a cui mancano politiche pubbliche che vedano i giovani non solo come un problema o gruppo di transizione, ma come veri protagonisti di uno sviluppo strategico. Dobbiamo promuovere politiche giovanili che vedono la gioventù come un attivo soggetto di diritto” ha affermato Rodrigo Crivelaro, presidente del Consiglio Comunale della Gioventù di Santa Barbara Oest (SP) e rappresentante della Pastorale Giovanile (PJ), in occasione del lancio della Campagna di Fraternità 2013.
Una nota inviata a Fides dalle POM del Brasile, riferisce che la Campagna di Fraternità 2013, che ha per slogan, "Fraternità e Gioventù", è stata presentata dal Segretario della Conferenza Nazionale dei Vescovi del Brasile, Mons.Leonardo Ulrich Steiner come una "marcia quaresimale", un periodo di conversione personale e comunitaria. Mons. Ulrich Steiner, ha ricordato che questa iniziativa partita nel 1964 nell'arcidiocesi di Natal (RN) è "diventata un itinerario di conversione personale, comunitaria e sociale, e propone temi di grande rilevanza per la Chiesa e la società brasiliana".
La Campagna della Fraternità 2013 cade in un contesto speciale per la preparazione, in tutte le diocesi, della XXVII Giornata Mondiale della Gioventù che si celebrerà a luglio a Rio de Janeiro. (CE) (Agenzia Fides, 15/02/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network