http://www.fides.org

America

2013-02-14

AMERICA/COLOMBIA - Dialogo di pace fra governo e FARC, la Chiesa non andrà a Cuba

Bogotà (Agenzia Fides) – L'Arcivescovo di Bogotà, il Cardinale Rubén Salazar Gómez, ha annunciato che la Chiesa cattolica non andrà a L'Avana, capitale di Cuba, in risposta all'invito rivolto ai Vescovi colombiani dal leader guerrigliero Ivan Marquez, di partecipare ai colloqui di pace fra governo e le FARC.
"Non ho ricevuto alcun invito formale da parte delle FARC. Non credo che siano essi coloro che devono inviare inviti, perché siamo ben consapevoli di quale deve essere il nostro compito. Quindi è perfettamente chiaro a noi che non abbiamo nulla a vedere con l’andare a L'Avana", ha detto il Cardinale Salazar in una nota inviata all'Agenzia Fides da Radio Caracol. Il governo non ha ancora richiesto l'intervento dei Vescovi colombiani.
Secondo la stampa internazionale, il capo della delegazione di pace delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC), Ivan Marquez, ha espresso la sua soddisfazione per la marcia nazionale di preghiera organizzata dalla Chiesa cattolica per sostenere il processo di pace, ma continuano in Colombia uccisioni e sequestri che rendono difficile il cammino verso la pace. (CE) (Agenzia Fides, 14/02/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network