http://www.fides.org

Asia

2013-02-07

ASIA/CINA - La comunità cattolica celebra il Capodanno cinese insieme ai più disagiati

Shi Jia Zhuang (Agenzia Fides) – In occasione del Capodanno cinese, che si festeggia il prossimo 10 febbraio, la comunità cattolica continentale si è impegnata a condividere l’Amore di Dio con tutti, soprattutto le persone più deboli, sole e disagiate. Secondo quanto riferito all’Agenzia Fides da Faith di He Bei, il parroco insieme ad un gruppo di parrocchiani di Song Shu, diocesi di Lan Zhou, provincia di Gan Su, ha fatto visita alle famiglie disagiati e agli anziani rimasti soli della zona portando loro aiuti materiale perché “possano festeggiare come tutti gli altri e possano sentire il calore dell’Amore di Dio”. Un’altra iniziativa solidale è stata quella della diocesi di Bao Tou, della regione autonoma della Mongolia Interna, guidata dal cancelliere diocesano. Insieme hanno percorso 150 chilometri, sotto le intemperie, per fare visita a 27 anziani dei diversi villaggi, senza distinzione di religione, ai quali hanno distribuito generi di prima necessità oltre a Bibbia, rosario, medaglia della Madonna ai cattolici, e anche una copia della Bibbia a una famiglia protestante. I fedeli della diocesi di Tang Shan, provincia di He Bei, il 3 febbraio hanno celebrato la festa insieme al vescovo mons. Fang Jian Ping e ai sacerdoti diocesani. Mons. Fang ha esortato i presenti perché “portino a tutti gioia e amore per la fede”.
(NZ) (Agenzia Fides 2013/02/07)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network