http://www.fides.org

Asia

2013-01-31

ASIA/INDIA - Malnutrizione e malattie infantili per i minori delle baraccopoli del sud del paese

Nuova Delhi (Agenzia Fides) – Negli ultimi decenni in India c’è stata una rapida e disorganizzata urbanizzazione. L’impatto delle malattie infantili e la malnutrizione in questa fascia della popolazione rimane difficile da quantificare. Un gruppo di esperti ha condotto uno studio su 176 bambini, in fase precedente allo svezzamento, provenienti da quattro baraccopoli geograficamente adiacenti, situate nella periferia occidentale di Vellore, Tamil Nadu, per verificare la sicurezza dell’acqua e le conseguenti infezioni intestinali. E’ stata loro distribuita acqua imbottigliata e acqua del municipio di residenza. Ogni settimana i piccoli sono stati visitati a domicilio e, mensilmente fino al secondo anno di età, sono stati sottoposti alla misurazione del corpo per controllarne la crescita. I risultati hanno dato un totale di 3932 episodi di malattie, con una incidenza di 12.5 per bambino all’anno. Le patologie più comuni registrate sono quelle dell’apparato respiratorio e gastrointestinale. Nel corso dei due anni dei controlli previsti dallo studio è emerso che circa un terzo dei bambini di 2 anni era rachitico, e due terzi ha avuto almeno un episodio di difficoltà nella crescita. Non è risultata nessuna differenza in termini di morbilità tra i bambini che avevano ricevuto l’acqua in bottiglia e quella comunale. Le malattie frequenti possono influire negativamente sulla salute dei piccoli e sul loro sviluppo, oltre che costituire un ulteriore aggravio per le famiglie che hanno bisogno di farsi curare e trovare risorse.
(AP) (31/1/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network