http://www.fides.org

America

2013-01-30

AMERICA/ARGENTINA - “La droga è presente anche nelle scuole elementari”: Mons. Bressanelli chiede l’intervento dello Stato

Neuquén (Agenzia Fides) – Il Vescovo della diocesi di Neuquén e Vice presidente della Conferenza Episcopale argentina, Sua Ecc. Mons. Virginio Domingo Bressanelli, S.C.I., ha espresso preoccupazione per la situazione economica, la disuguaglianza sociale che ancora esiste nel paese, in particolare nella provincia della sua diocesi, e per la diffusione della droga. La nota inviata all'Agenzia Fides riporta una intervista rilasciata dal Vescovo alla stampa locale, in cui afferma: "L'anno 2012 non è stato uno degli anni migliori dal punto di vista economico. Si dice che nel 2013 e nel 2014 la situazione può migliorare… E' risaputo che quando ci sono situazioni difficili, quelli che soffrono sono i più vulnerabili, i più poveri, quelli con i redditi più bassi o quelli senza lavoro". Mons. Bressanelli, Vescovo di Neuquén dal 2011, ha sottolineato che "è aumentato il numero di persone che si trovano in una situazione di vulnerabilità, che ho incontrato per strada mentre chiedevano aiuto".
Sulle cause della situazione sociale, Mons. Bressanelli ha citato "la crisi internazionale, soprattutto in Occidente, e i pochissimi investimenti stranieri in Argentina che hanno limitato le fonti di lavoro". Quindi ha sottolineato: "Noi (vescovi) non siamo né dell'opposizione né del governo, noi siamo Pastori". Per questo l'ultimo documento dei Vescovi argentini ha toccato "due questioni importanti, come la famiglia e la convivenza sociale".
Le parole del Vescovo sono state motivate dalla sua richiesta di un intervento deciso dello Stato per contrastare il consumo e la dipendenza dalla droga. “A Neuquén le dipendenze dall'alcol, dal gioco d'azzardo e dalle droghe sono un problema grave” ha denunciato Mons. Bressanelli. Secondo quanto gli è stato riferito, i dati sono allarmanti: l'età media dell'inizio al consumo di droga è scesa dai 14 agli 8 anni. "Il problema della droga adesso è presente anche nelle scuole elementari" ha affermato, dicendosi favorevole ad aumentare gli assistenti sociali. "La questione della dipendenza deve essere attaccata da tutte le parti" ha concluso Mons. Bressanelli. (CE) (Agenzia Fides, 30/01/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network